Martedì 4 Aprile

ore 21

IL SOGNO DI FAUSTO E IAIO

di D. Bianchessi e G. Peranzoni

una serata in collaborazione con A.R.C.I. e Circolo Arcipelago Cremona

trama:

Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci, detto Iaio, avevano poco più di 18 anni.
Il 18 marzo 1978, due giorni il rapimento di Aldo Moro, furono uccisi da tre sicari con otto colpi di pistola, a Milano, in Via Mancinelli.
Il film racconta, attraverso varie tecniche narrative (teatro, cinema, illustrazioni in ldp, immagini e suoni di archivio), l’enorme emozione per quella morte giovane, prematura, innaturale, dalle prime manifestazioni ai funerali, fino a una fitta corrispondenza composta da bigliettini lasciata a futura memoria da migliaia di persone in Via Mancinelli.
Il film ricostruisce anche le indagini ufficiali e quelle parallele del giornalista de L’Unità Mauro Brutto, morto nel 1978 in uno strano incidente.
Un lavoro collettivo, frutto di un grande impegno artistico e civile, che si basa su uno dei libri più importanti della controinformazione nel nostro Paese, Fausto e Iaio. La speranza muore a diciotto anni, di Daniele Biacchessi, pubblicato da Baldini Castoldi, più volte ristampato dal 1996, fino alla più recente edizione del 2015.
Un film che guarda alle nuove generazioni e che parla e comunica con nuovi linguaggi.

Dove siamo

CineChaplin

via Antiche Fornaci 58

26100 Cremona

Contatti

  • Facebook

Newsletter

Ricevi i nostri

aggiornamenti settimanali:

inserisci la tua mail

Questo

cinema è membro di